News

Occhiali da bambini: 5 regole per sceglierli in modo corretto

Gli occhiali da bambino devono essere scelti e realizzati con attenzione per garantire sicurezza, comfort ed estetica.

La particolare conformazione del viso ed un setto nasale ancora non sviluppato rendono critico l’appoggio dell’occhiale con conseguente rischio che le lenti non siano centrate sull’asse dell’occhio. Occhiali non adeguati inoltre potrebbero creare problemi nello sviluppo visivo del bambino oppure danni in caso di “incidente”

Occupandoci da molto tempo di occhiali da bambino abbiamo stilato 5 regole fondamentali per aiutare il genitore a scegliere con sicurezza l’occhiale per il proprio bambino.

#1 Posizione del “ponte” dell’occhiale

Il “ponte” dell’occhiale è quella parte che unisce tra di loro le due lenti ed è caratterizzato da una misura di altezza ed una di larghezza. E’ opportuno scegliere con cura queste dimensioni in modo da mantenere le lenti centrate sull’occhio in tutte le posizioni di sguardo.

#2 Dimensione delle lenti

È necessario scegliere una forma che copra lo sguardo in tutte le posizioni, ricordando che il bambino guarda il mondo dall’alto verso il basso! La dimensione della lente gioca un ruolo fondamentale soprattutto in caso di difetti visivi medi ed elevati: una lente più grande comporterà un aumento dello spessore della lente con conseguente aumento di peso e peggioramento dell’estetica dell’occhiale.

#3 Materiale della montatura

I bambini non stanno mai fermi e necessitano di un occhiale che li segua in sicurezza durante i loro giochi! Per questo motivo esistono degli occhiali con materiali particolari in base all’età del bambino: occhiali in gomma morbida per i più piccoli e con materiali più rigidi, stabili ma comunque molto flessibili per i bambini più grandi. I colori delle montature sono pensati per piacere ai bambini e agevolare l’uso di un dispositivo medico che potrebbe essere difficile da accettare. Per questo è importante che il genitore non imponga le proprie idee ma guidi il bambino nella scelta del “suo” occhiale che dev’essere portato con felicità.

#4 Tipologia di lenti

Le lenti per gli occhiali da bambino devono essere leggere, infrangibili ed avere un’elevata qualità ottica. E’ opportuno scegliere il materiale più sottile in base al livello di difetto visivo ed alle dimensioni della montatura. Le lenti per gli occhiali da bambino devono inoltre avere un trattamento di superficie che le renda completamente trasparenti (così si evitano quei brutti riflessi nelle foto del vostro bambino) e che siano resistenti allo sporco, ai graffi e che proteggano dai pericolosi raggi UV. E’ possibile inoltre scegliere delle lenti che si adattano alla luce solare per dare una maggiore protezione nelle attività all’aperto.

#5 Assistenza e garanzia

E’ risaputo che i bambini riescono a rompere qualsiasi cosa. Per questo motivo è importante affidarsi a centri ottici che forniscano un’assistenza sul riassetto della montatura dopo “incidenti di percorso” e offrano una garanzia “particolare” in caso di rottura accidentale. Il nostro centro si occupa con attenzione da oltre 30 anni di occhiali e lenti a contatto per bambini, selezionando prodotti specifici e offrendo una garanzia completa in caso di rotture accidentali.

LEGGI ALTRI ARTICOLI